Vacallo, 12 marzo 2018

Egregi Signor Sindaco e Municipali,

avvalendoci delle facoltà concesse dalla Legge (art. 66 LOC, art. 14 Regolamento comunale di Vacallo), presentiamo la seguente interpellanza relativa ai rimborsi sugli abbonamenti per studenti oltralpe.

Attualmente nel nostro comune è in vigore l’Ordinanza Municipale sull’incentivo all’utilizzo del trasporto pubblico (del 4 aprile 2016). I titoli di trasporto sussidiati (art.3) sono i seguenti:

  • L’abbonamento annuale Arcobaleno adulti
  • L’abbonamento annuale Arcobaleno giovani
  • La carta giornaliera Comuni delle FFS

Sugli Abbonamenti Arcobaleno il Comune rimborsa il 10% della tariffa di 2.a classe; invece la carta giornaliera è venduta a 40 franchi.

Beneficiari di questi sussidi sono tutti i cittadini residenti nel Comune di Vacallo, indipendentemente dalle loro condizioni economiche.

È utile ricordare che l’Abbonamento Arcobaleno è valido solo sul territorio cantonale. Di conseguenza tutti i giovani studenti d’Oltralpe non ne beneficiano.

Oggigiorno le tariffe per un Abbonamento Arcobaleno variano da un minimo di 423 franchi ad un massimo di 1850 franchi per adulto ; rispettivamente da un minimo di 238 ad un massimo di 1043 per i giovani, a dipendenza delle zone utilizzate. Ciò significa che il Comune rimborsa per un adulto tra i 43 franchi e 185 franchi; mentre per un giovane il rimborso varia da 24 a 105 franchi.

Chiediamo al Municipio un ulteriore sforzo a favore degli studenti fino a 25 anni che si spostano nella Svizzera interna per i loro studi: sarebbe un aiuto concreto verso i giovani e le loro famiglie se venisse rimborsato:

  • il 10% della spesa per l’acquisto di un abbonamento generale FFS (attualmente 2650 franchi annui) ovvero 265 franchi (prezzi in vigore nel 2018)
  • il 30% della spesa per l’acquisto di un abbonamento metà-prezzo FFS (185 franchi annui) abbinato al Binario 7(129 franchi).  L’abbonamento a Binario 7 è un’offerta per i giovani di meno di 25 anni che permette di viaggiare gratuitamente tra le 19 e le 5 del mattino. Viene spesso usato dagli studenti per il tragitto tra il luogo di studio e il Ticino.

In questo caso il rimborso sarebbe di 95 franchi (con i prezzi in vigore nel 2018).

Chiediamo quindi:

Intende il Municipio modificare l’Ordinanza Municipale sull’incentivo all’utilizzo del trasporto pubblico e rimborsare

  • il 10% del costo dell’abbonamento generale FFS per gli studenti fino a 25 anni che studiano oltralpe?
  • il 30% del costo dell’Abbonamento meta-prezzo FFS abbinato al Binario 7 per gli studenti che studiano oltralpe?

Nell’attesa di una vostra gradita risposta, vi salutiamo cordialmente

Giovanna Lanini Noseda, Daniela Ravasi Fomasi, Marco Frigerio, Paolo Marvin