Gen 24, 2020 - Interpellanze    No Comments

Interpellanza: Un tulipano per la vita

Lo scorso mese di maggio l’associazione L’aiMant rose ha contattato tutti i comuni svizzeri chiedendo loro  di aderire all’azione “Un tulipano per la vita”. Si trattava di mettere a dimora, in un’aiuola comunale, dei bulbi di tulipano: uno rosa ogni 7   bianchi e questo per sensibilizzare sul fatto che una donna ogni 8 deve affrontare nel corso della sua vita il tumore al seno. L’associazione ha anche come scopo di promuovere il depistaggio   del tumore al seno già a partire dai 40 anni, in modo che una diagnosi precoce  possa portare a  una maggiore chance di guarigione.  In Svizzera purtroppo il cancro al seno è la prima causa di morte per le donne tra i 40 e i 50 anni.
continua a leggere…

Gen 24, 2020 - Interpellanze    No Comments

Interpellanza sugli Elementi naturali protetti

I cambiamenti climatici sono una realtà anche nella nostra regione. Quest’estate abbiamo avuto più giorni con alte temperature diurne e notturne. Gli alberi ad alto fusto contribuiscono a regolare il clima urbano fungendo da climatizzatori. È un motivo per cui vanno protetti non solo per una questione estetica ma anche per  una questione climatica.

Con lungimiranza nel Piano Regolatore del 1998 erano stati inseriti elementi naturali degni di protezione. Gli stessi sono elencati nell’articolo 37 delle Norme di attuazione del Piano Regolatore di Vacallo.  In particolare su alcuni mappali  vi sono piante ad alto fusto degni di protezione. Vi sono inserite specialmente delle conifere ma anche magnolie, faggi querce e addirittura palme (queste ultime ora ritenute specie non più da proteggere ma piuttosto da estirpare…).  Come cita il punto 3 dell’articolo 37 “per gli elementi naturali segnalati è vietata qualsiasi manomissione o intervento che possa modificare l’aspetto, le caratteristiche o l’equilibrio biologico presente. Deroghe possono essere autorizzate dal Municipio d’intesa con L’Autorità cantonale competente”.  E al punto 4 lettera d: “di principio è vietato l’abbattimento o la capitozzatura degli alberi protetti”.
continua a leggere…

Dic 26, 2019 - Temi    No Comments

Piccolo miracolo di Natale alla Pensilina

di Raoul Ghisletta, consigliere comunale e presidente PS Lugano

Il 23 dicembre sto raccogliendo firme per i referendum contro il credito per l’aeroporto sul marciapiedi della pensilina Botta in centro Lugano. Un passante ad un certo punto inveisce contro di me, chiedendo insistentemente alla signora di mezza età con cui parlo se sa veramente cosa firma: la signora gli risponde che è giusto che il popolo possa votare sulla questione, perché siamo in democrazia.
continua a leggere…

Pagine:«1234567...16»